Wond’ring Aloud: le piccole cose dell’amore cantate da Ian Anderson

I tramonti insieme, la colazione a letto e i piccoli interrogativi sul futuro cantati dolcemente da Ian Anderson, accompagnato dalla sua caratteristica chitarra acustica: Wond’ring Aloud è una splendida canzone che sa emozionare in soli due minuti.

Ian Anderson

Come Wond’ring Aloud ci sono poche canzoni. Ma cosa ricordate dei Jethro Tull? Forse il flauto traverso suonato su una gamba sola, il riff hard di Aqualung, la Bouree di John Sebastian Bach in una incredibile interpretazione jazz/rock. Ma nella loro discografia vi sono seminate tantissime canzoni acustiche che sono passate in secondo piano, sono meno ricordate, non appaiono nelle classiche playlist di ballate rock e non ricevano molti omaggi da aspiranti chitarristi e cantanti su Youtube. Oggi ne scopriamo insieme una, tra le più belle della loro produzione.

Continua a leggere “Wond’ring Aloud: le piccole cose dell’amore cantate da Ian Anderson”